Voucher scuola 2018-19

É operativo il bando regionale per il cosiddetto “Voucher per il diritto allo studio anno scolastico 2018/2019”, con il quale vengono erogati contributi alle famiglie degli studenti, per le spese di iscrizione e frequenza per il prossimo anno scolastico. La comunicazione è presente sul sito della Regione Piemonte. Vi segnaliamo anche questo articolo. Si può presentare la domanda a partire dal 15 maggio fino al 18 giugno 2018. Il requisito fondamentale è avere un ISEE inferiore a € 26.000,00 (per consentire a chi ancora non ne fosse provvisto di presentare comunque la domanda, gli uffici regionali acquisiranno direttamente dalla banca dati Inps l’Isee valido al 30 giugno 2018). Le informazioni sulla compilazione della domanda (che si fa esclusivamente online) si trovano al seguente indirizzo: www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio É necessario avere installato sul proprio PC il software Adobe Reader, che si può scaricare gratuitamente all’indirizzo: https://get.adobe.com/it/reader/ Per accedere al servizio occorre essere in possesso di credenziali valide di Sistema Piemonte (www.sistemapiemonte.it) o di Torino Facile (www.torinofacile.it). ATTENZIONE: SONO VALIDE QUELLE DELL’ANNO SCORSO! Se non si possiedono le credenziali (login, password e PIN) bisogna rivolgersi all’Ufficio Regionale per le Relazioni con il Pubblico di piazza Castello 165 (dal lunedì al giovedì 09.00 - 12.30 / 14.00 - 15.30 e venerdì 09.00 - 12.30). Per assistenza potete contattare il numero verde gratuito della Regione Piemonte 800-333444 (orario 9-18). Chi ha difficoltà nella compilazione può contattare per un appuntamento Fabio della Segreteria (telefono: 011-2304191, mail: segreteria.primaria@michelerua.it).

V Torneo dell’allegria

Bentrovati alla V edizione del Torneo dell'Allegria: è un torneo sportivo non competivo rivolto ai genitori dei bambini della scuola dell'infanzia Mamma Margherita, della scuola primaria San Domenico Savio e della scuola secondaria Michele Rua. Lo scopo è quello di conoscersi in un clima rilassato ed informale. Per questo motivo le squadre verranno formate raggruppando i genitori provenienti dalle stesse classi. I tornei saranno 3: Calcio a 5, Volley e Basket. L'iscrizione è aperta ESCLUSIVAMENTE ai genitori dei ragazzi iscritti al plesso (no zii, nonni, fratelli, padrini e madrine) e, per chi vorrà, c'è la possibilità di gareggiare anche in tutte le discipline (volley e basket si giocheranno il mercoledì, il calcetto il giovedì). Una precisazione importantissima: il Torneo dell'Allegria, improntato sul motto di don Bosco “Facciamo consistere la santità nello stare molto allegri”, ci consentirà di mettere alla prova le nostre capacità atletico – sportive, seppure di scarsissimo livello, in un contesto gioioso e pieno di entusiasmo. Anche se sembra brutto doverlo specificare, ci teniamo a sottolineare che NON VERRANNO TOLLERATI ATTEGGIAMENTI TROPPO AGONISTICI, AGGRESSIVI O IRRISPETTOSI DEGLI ALTRI E DELL'AMBIENTE. Se pensi che possa essere una buona idea partecipare, puoi compilare il modulo sottostante oppure andare sul modulo online all'indirizzo https://goo.gl/w4v81J (è FACILISSIMO DA COMPILARE ANCHE DA SMARTPHONE). Una volta che ci saremo contati saremo in grado di sviluppare un calendario ed il regolamento. Possono iscriversi anche entrambi i genitori senza alcuna limitazione di attività sportiva. L'iscrizione prevede il pagamento di una quota di € 12.00 per ciascun iscritto e per ciascuna disciplina (se vuoi iscriverti a tutte e tre dovrai pagare € 36, tanto per intenderci). Tutte le spese che sosterremo verranno pubblicate sulla pagina Facebook del Torneo https://www.facebook.com/torneoallegriamichelerua/ ed i soldi avanzati verranno consegnati all'Oratorio per le attività educative. I tagliandi dovranno essere consegnati a Maria Oddo (per la scuola dell'Infanzia), alle maestre di sezione (per la primaria) e a Don Gianfranco Cerutti (per la secondaria). Avrai tempo fino al 21 aprile per riconsegnare il tagliando compilato. Ti aspettiamo e spargi la voce! Clicca qui per scarica il modulo di partecipazione

Un sogno ricorrente

Nel mezzo del cammin tra la scuola e casa mia, mi ritrovai in una viuzza buia: dovevo aver perso la giusta via. Non so ben dirvi come vi finii fatto sta che mi ritrovai in quel luogo lì, così sentii una voce, che pur essendo veloce spiegava veloce: -Caro ragazzo, Virgilio è il mio nome- io vidi un anziano che sembrava di buon umore. Lui con gentilezza mi disse: -Ti posso portare nell'inferno che Dante descrisse- di buon grado accettai la proposta, perchè mi sembrava una cosa tosta. In un attimo io e l'anziano ci ritrovammo, nella città di cui col professor Cerutti parlammo, all'improvviso, davanti a noi, una voragine si aprì, il signore mi disse:- dobbiamo scendere proprio qui-. "Stiamo scendendo all'interno dell'Inferno" pensai, ma d'un tratto una persona famigliare notai: il mio amico Davide lui era, ma in quel momento  era in balia della bufera, per la sua corporatura era leggero, fatto sta che volava davvero. Poco dopo lo persi di vista: volevo arrivare in fondo all'Inferno e alla sua conquista. Attraversai quattro cerchi urlanti, fino ad arrivare a quello dei violenti. Nell'ambiente buio si trovavano, e cose loro sgradite facevano, vidi delle persone nel girone dei violenti contro il prossimo, ed io sapevo ben chi fossero. Di me e i miei amici erano gli insegnanti, che di compiti ce ne avevano fatti fare tanti, pensavano di poter insegnare senza intoppi, e invece di lavori ce ne avevano assegnati troppi. -Fateli tutti!- ci ripetevano in coro, ma poi come punizione toccava farli a loro. Tra me e me mi dissi: -Quando finirò il viaggio ci rifletterò- ma nel momento che la professoressa Abrigo mi guardò, il sogno incominciò a svanire, per ritrovarmi in camera mia a dormire.

Denes Boccalatte

Buono scuola 2016-17

Anche se non ancora in forma ufficiale, la Regione Piemonte pubblicherà i bandi per l'assegno di studio (ex buono scuola) riferito all’anno scolastico 2016-17. L'uscita del Bando è prevista il 13/12/2016 e rimarrà aperto solo sino al 15/01/2017, al fine di poter avere come parametro di riferimento l'ISEE dell'anno 2016.  I criteri del bando saranno gli stessi del bando 2014/2015 - 2015/2016 (con un ISEE fino a € 26.000,00). La novità è l'introduzione del voucher che implica un importo fisso/predefinito. I voucher dovrebbero essere disponibili ad aprile. La compilazione delle domande, come al solito, è da fare on line. Come scuola ci impegniamo a fornire l’assistenza necessaria per tenervi informati ed aiutarvi nella presentazione delle domande. Vi aggiorneremo non appena uscirà il bando e saranno noti ulteriori dettagli operativi.

Inizio scuola a.s. 2015/16

I genitori sono pregati di firmare il diario e di depositare la firma in Segreteria. Lunedì 14 settembre ore 8:15 incontro con i genitori e gli alunni delle classi seconde e terze. Seguirà l'assemblea di classe con l'elezione dei rappresentanti di classe. Lunedì 14 settembre ore 10:30 incontro con i genitori e gli alunni delle classi prime. "Dellacorte Sport" sarà presente anche lunedì 14 dalle ore 8.30 alle 13.00 presso il Salone parrocchiale (via Paisiello 37 sotto il porticato) per consegnare divise e tute  

5×1000

ags_fronte1-1 Se vuoi sostenere l’attività del “Michele Rua” e degli Oratori Salesiani in generale, puoi farlo attraverso la destinazione del 5x1000 ad AGS per il territorio (codice fiscale 97585800010). Si tratta di un’associazione di promozione sociale che raggruppa gli Enti e le Associazioni della Famiglia Salesiana che operano in Torino e Provincia, attivando progetti rivolti a famiglie, minori, giovani e in generale sostenendo le attività messe in atto dagli oratori salesiani del teritorio. Grazie per il tuo aiuto!